Easyrain inaugura al Minardi Day una nuova fase di sviluppo

Easyrain, PMI innovativa nello sviluppo di sistemi di sicurezza ed impegnata a realizzare il primo dispositivo anti-aquaplaning per auto e veicoli autonomi, sarà presente il 27 e il 28 Aprile all’autodromo Enzo e Dino Ferrari di Imola in occasione della festa dello sport motoristico del Minardi Day.

L’aquaplaning è un fenomeno che, dalla nascita del veicolo a motore, è causa di sinistri, collisioni e incidenti troppo spesso mortali, sulle strade e sulle piste di tutto il mondo.

La partecipazione alla festa motoristica di Giancarlo Minardi, che in pochi anni ha visto crescere rapidamente il favore di un pubblico di appassionati e di operatori del settore, è innanzitutto un’occasione pubblica di rilievo nella quale presentare il nuovo prototipo, favorito dal contributo di ulteriori risorse finanziarie, che ha permesso l’apertura del nuovo centro di R&D a Rivoli e che sarà seguito a breve dall’annuncio di imminenti e importanti novità.

Easyrain è in assoluto il primo progetto di ricerca che partecipa all’evento del Minardi Day. Il proposito è quello di dare un messaggio forte per il futuro della sicurezza di guida:
il dispositivo anti-aquaplaning segnerà un punto di svolta nel miglioramento prestazionale dei veicoli garantendo una soluzione efficace fino ad oggi ancora rimasta irrisolta.
I benefici saranno importanti: l’obbiettivo finale è il superamento degli attuali confini di sicurezza. La possibilità di eliminare la perdita di controllo dei veicoli in marcia in condizioni atmosferiche avverse porterà ad una drastica riduzione degli incidenti sul bagnato sia su strada sia su pista.

Un ringraziamento caloroso all’amico Giancarlo Minardi che ci ha invitato e ci ospita al suo evento.

Il 27 e 28 Aprile ad Imola presso l’autodromo Enzo e Dino Ferrari.